L'uscita di Days Gone è stata ufficialmente posticipata al 2019


Sony Interactive Entertainment ha appena confermato che Days Gone, esclusiva per PlayStation 4 in sviluppo presso Bend Studio, è stata posticipata al 2019.

Il gioco era inizialmente previsto per quest'anno, ma nelle scorse ore la società giapponese ha modificato la finestra di lancio da 2018 a 2019 sul sito ufficiale. Non sono stati chiari i motivi che l'hanno spinta a posticiparne l'uscita, poiché Sony si è solo limitata a confermare lo slittamento alla redazione di US Gamer.

Ma a quanto pare, il rinvio non è dovuto a problemi di sviluppo bensì a una scelta strategica del publisher che preferisce evitare l'affollato autunno 2018 per lanciare il gioco all'inizio del prossimo anno fiscale, che inizierà il primo aprile 2019. Facile quindi attendersi un lancio previsto tra aprile e maggio del prossimo anno, sebbene al momento si tratti solo di speculazioni.

C'è chi ipotizza che il rinvio sia dovuto alla volontà di evitare lo scontro con Red Dead Redemption 2, in uscita a fine ottobre, da qui la decisione di rimandare il gioco al prossimo anno. Altri prodotti molto attesi, come Call of Duty Black Ops IV, saranno lanciati in leggero anticipo rispetto al solito (12 ottobre, anzichè inizio novembre) probabilmente proprio per evitare di uscire nella stessa settimana dell'attesissimo titolo Rockstar.

Si tratta senza dubbio di una notizia spiacevole, ma fortunatamente i giocatori PlayStation 4 avranno tante altre esclusive a cui giocare nei prossimi mesi. L'attesissimo God of War verrà pubblicato il 20 aprile, mentre il 25 maggio sarà il turno dell'ultimo lavoro di David Cage, Detroit Become Human.

#DaysGone #Sony #BendStudio #PlayStation4

Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us
  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle